Aldis

XV INTERNATIONALE FORUM DES JUNGEN FILMS
BERLIN FILM FESTIVAL
SELEZIONE UFFICIALE

ACADEMY OF MOTION PICTURE ARTS AND SCIENCE
12° STUDENT FILM AWARD
NOMINATION BEST FILM


42a BIENNALE DI VENEZIA

CONCORSO 'DE SICA'

SELEZIONE UFFICIALE

Regia Giuseppe M. Gaudino  prod. Giuseppe M. Gaudino, Centro Sperimentale di Cinematografia / 16 mm / durata 43 min. / 1982-85 / Italia

"Entre Jean Cocteau et Guy Maddin, un chef d’oeuvre du cinéma des techniques mixtes" -La Cinemateque Francaise, Paris - Mai 2010 ("Tra Jean Cocteau e Guy Maddin, un capolavoro delle tecniche miste cinematografiche " - La Cinematheque Francaise, Parigi - Maggio 2010)
'Aldis' è stato invitato a numerosi festival tra cui i più importanti sono XV Internazionales Forum des Junges Film di Berlino nel 1985, il ‘XII Student Film Award’ Academy of Motion Picture Arts and Sciences di Los Angeles (conseguendo la Nomination per il miglior film studentesco europeo), e alla XLII Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, in Concorso nella Sezione De Sica.

Sinossi

Una bella donna di molti anni fa tende i fili di alcuni personaggi inventati a pretesto della sua storia:  due uomini, tre ciechi, dei danzatori e una danzatrice (una donna che è la proiezione della sua immagine). Personaggi e situazioni si riducono a pure immagini grafiche e musicali articolate nella dinamica di un ricordo o di un sogno iniziato nel momento in cui la solitudine di un manichino di legno ha pensato la propria storia, guidato dal ricordo della musica. Infine è il sogno di un incontro. Un sogno iniziato dietro alle tende di una stanza in un giorno di sole. Tutto inizia anche dal ricordo di un sorriso, da due labbra rosse. In questa che è anche una storia d’amore, le immagini del ricordo-desiderio vengono fatte intrecciare da Aldis stessa con quelle del suo passato - avvolto in una strisciante luce da film muto- e con quelle della sua attuale memoria. E’ la storia di un abbandono, di un ritrovarsi e il tentativo di riconoscersi. 

Cast tecnico

Soggetto e Sceneggiatura   Giuseppe M. Gaudino 

Fotografia e Riprese   Giuseppe M. Gaudino

Montaggio   Giuseppe M. Gaudino ?

Scenografia e Costumi   Giuseppe M. Gaudino ?

Musiche   Stefano Vizioli

Cast artistico

Stefano Abbate (l’uomo col sorriso)

Ole Oleose (l’uomo col giornale)

Valentina Sebastiani (la donna)

Lucilla Baroni (la cieca)

Riccardo Incagnoli (il cieco)

Iwakura Kazunori (il cieco) 

Home page »